01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news

Un poker nuovo per mister Piuzzi

02-06-2014 11:56 -
Codognola al Boca Ascesa 2013-14
Prime novità in casa gialloverde del Calcio Caldiero Terme, dopo l´arrivo del nuovo tecnico Roberto Piuzzi.
L´intraprendente direttore sportivo Fabio Brutti, muovendosi per tempo ha portato alla corte del presidente Filippo Berti alcune importanti novità.
A difesa della porta arriva Paolo Codognola, classe 1981, che dopo essere cresciuto nelle giovanili del Chievo Verona ed aver militato anche nella Primavera dell´Internazionale, Monza, Poggese e tornato dalle nostre parti giocando a Vigasio, Ambrosiana, MM Sarego e l´anno scorso nei vicentini del Boca Ascesa di Grancona in Promozione.
Matteo Speri, centrocampista, classe 1991, anche lui scuola Chievo Verona dopo i primi approcci a San Martino Buon Albergo, nel 2009 il passaggio nel Campionato Nazionale Dilettanti nelle fila del Villafranca per due stagioni, quindi a Vigasio in Eccellenza e lo scorso anno con "Puma" Montagnoli all´Ambrosiana.
Luca Avesani, attaccante, classe 1987. Primi calci nel U.S. Cadore e poi nel settore giovanile del Sona M.M. che lo fa debuttare in Promozione nel 2004-05. Dopo un´esperienza nel Palazzolo, un trittico a Somma con Fabrizio Sona in Promozione, Eccellenza e CND. Dopo quasi cinque stagioni giocate nel Team S.Lucia in Eccellenza, quest´anno era in forza al Villafranca, dove grazie ai suoi 6 goal ha contribuito alla promozione in Serie D dei azulgranata.
Alessandro Vecchione, fantasista, classe 1983. Cresciuto nel Chievo Verona fino alla Primavera, successivamente va in forza prima alla Castellana di Castel Goffredo e successivamente a Somma dove gioca con Stefano Fracasso e Luca Avesani, che saranno suoi compagni anche in questa nuova stagione. Dopo le tre promozioni con i biancocelesti di Fabrizio Sona, ed altre tre al Vigasio, da quest´anno era in forza al Villafranca, dove ha messo a segno 8 reti, con la memorabile doppietta rifilata al Cerea alla penultima di campionato, che ha messo praticamente messo il sigillo sul ritorno dei castellani in Serie D.
Inoltre, rientra dal fine prestito alla Virtus Vecomp il giovane attaccante Matteo Langella, classe 1996, mentre della vecchia guardia sono stati riconfermati: Beqiri, Cammalleri, Cereda, Corsi, Dal Lago, De Rossi, Gelain, Fracasso e Rambaldo.


Fonte: Giorgio Verzini

Realizzazione siti web www.sitoper.it