26 Novembre 2020
news
percorso: Home > news

Mauro Crestani, un nuovo attaccante per il Caldiero Terme

12-12-2012 10:20 -
Altra pedina importante messa a disposizione di mister Patrizio Minozzi dal presidente del Caldiero Terme Filippo Berti e dal suo diesse Michele Carcereri. E´ il bellunese Mauro Crestani, attaccante nato il 13 Luglio del 1993 (proprio 30 anni dopo bomber Giuliano Paolini) che arriva dal comune di Arsiè, un paese che nei primi anni del 900 sfiorava gli 8.000 abitanti, ma che con il passare degli anni a causa della continua emigrazione non arriva ora alle 2.500 anime. Mauro muove i primi passi della pratica del calcio nei biancoverdi appunti della squadra di Arsiè, ma dopo i pulcini si trasferisce calcisticamente a Feltre che dista a circa 13 km. Nella squadra della Unione Sportiva Feltreseprealpi, Crestani percorre tutta la trafila del settore giovanile della società granata, seguendo le orme del fratello Stefano, difensore, che per ragioni di studio ora gioca in Serie D nei gialloverdi trentini del Mezzocorona. E come per il fratello maggiore, anche per Mauro arriva il debutto in prima squadra della Feltrese in Eccellenza nella stagione 2010-11, con conferma nella stagione successiva. Una stagione coronata anche dalle molteplici convocazioni nella rappresentativa veneta, purtroppo interrotte da un infortunio che lo ha tenuto lontano per qualche tempo dai campi di calcio. Ora, per ragioni di studio, visto che ha scelto l´Università di Verona, per quanto riguarda il calcio ha deciso di indossare la casacca gialloverde del Caldiero Terme.


Fonte: Giorgio Verzini

Realizzazione siti web www.sitoper.it