25 Ottobre 2020

6a Giornata: Mestre -Caldiero Terme 0-1

30-09-2019 10:12 - I tabellini della stagione 2019-2020
Con un'altra perla di Lorenzo Zerbato, il Caldiero Terme sbanca il "Baracca" di Mestre, dimostrandosi ancora una volta di essere la bestia nera dei arancioneri.
Mestre: Secco, Brentan, Gasparini (27' st Granati), Poletto, Gritti (8' st Giusti), Severgnini, Dell'Andrea (42' st Bigoni), Corteggiano, Rivi, Chin (27'st Tonolo), Montagner (8'st Paccagnella). All.: Zecchin.
Caldiero: Anderloni, Baschirotto, Colman Castro, Dall'Ara, Zerbato, Laperni, Filiciotto, Viviani, Baldani, Brunazzi (14'st Marini), Santi (36'st Boudraa). All.: Soave.
Rete: 33' st Zerbato (C).
Arbitro: Sacchi di Macerata.
Inizio a spron battuto dei padroni di casa che non dosano le forze e che dopo 9' creano la prima occasione con la coppia Montagner e Rivi la cui conclusione viene neutralizzata da Anderloni.
Su capovolgimento di fronte Viviani da destra scodella una punizione nell'area piccola, ma Zerbato colpisce con lo stinco e la sfera supera la traversa.
Al 18' Santi viene falciato ai 25 metri; la punizione viene battuta dallo stesso giocatore il quale con un violento tiro sbuccia la parte superiore dell'incrocio dei pali.
Al 23' incursione di Rivi sulla destra che mette al centro per la conclusione di Tonolo, con la palla smorzata da Colman Castro e poi neutralizzata da Anderloni.
La ripresa registra al 13' un diagonale sotto misura di Rivi che attraversa tutto lo specchio della porta termale, ma poi si registra il calo fisiologico dei padroni di casa, mentre sale in cattedra la squadra gialloverde che al 33' confeziona un capolavoro; sulla trequarti Santi intercetta un pallone e anzichè puntare verso la porta avversaria scarica all'indietro per Viviani che di prima intenzione verticalizza per Zerbato che supera in velocità il proprio avversario e di sinistro fa secco Secco in disperata uscita.

video
La sintesi della partita
La sintesi della partita

Realizzazione siti web www.sitoper.it