29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news

Marco Dalli Cani, nuovo Preparatore dei portieri del Calcio Caldiero Terme.

20-06-2014 14:55 -
E´ Marco Dalli Cani il nuovo preparatore dei portieri che affiancherà Roberto Piuzzi, nuovo mister della squadra gialloverde. Nato nel 1974, Marco muove i primi passi calcistici nelle fila della Polisportiva Don Bosco S.Bonifacio in età pulcini-esordienti. Poi passa al Chievo Verona, ma subito dopo a seguito di un serio infortunio è costretto a ritornare in "patria", ricominciando dal settore giovanile della Sambonifacece, arrivando a giocare anche in Promozione con i rossoblù. Nel 1994 torna ancora per un campionato a S.Bonifacio dopo due stagioni in prestito a Locara e successivamente veste la maglia del S.Giovanni Ilarione, Provese, Real Brognoligo-Costalunga, Speme, Bonavigo, Gazzolo, società dove inizia a svolgere la funzione di preparatore dei giovani portieri gialloblù. Dopo tre stagioni a Gazzolo, riveste la maglia rossonera della Provese, ma continua la sua opera di preparatore dei portieri in successione nel Real Monteforte, Napoleonica, Lavagno-Mezzane, Belfiorese, Tregnago e nella scorsa stagione ancora Real Monteforte.
L´ultima sua partita la gioca nel 2012-2013 difendendo la porta del Tregnago, preceduta da alcune sue presenze anche al Lavagno-Mezzane e nella Napoleonica, dove in un´occasione entra in campo a pochi minuti dal termine nell´insolito ruolo di attaccante in sostituzione di De Pieri e in quella tribolata stagione 2007-2008 funge anche da "traghettatore" a dicembre durante l´avvicendamento del tecnico in panchina.
Curiosità: nel 2002-03 difende la porta del Gazzolo e gioca con gli ex gialloverdi Alessadro Rossin, Cristian Cannavò e Daniele Scotton.
Nel 2005-06 difende la porta della Provese e qui sono 4 gli ex termali, Roberto Albertini, Nicola Lavagnoli, Matteo Stoppa e Daniele Scotton.
Nel 2009-10 è il preparatore dei portieri del Lavagno-Mezzane, dove allena l´ex Ivo Bertoia e dove gioca anche Francesco Rama, ma ha modo anche di scendere in campo disputando 2 partite


Fonte: Giorgio Verzini

Realizzazione siti web www.sitoper.it