26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news

Il Caldiero Terme si attrezza per l´Eccellenza.

23-05-2015 00:33 -
Federico Da Vià
In attesa di conoscere le avversarie che dovrà affrontare nel nuovo campionato d´Eccellenza 2015-16, del quale sicuramente faranno parte le veronesi Ambrosiana, Bardolino, Cerea, Oppeano, Team S.Lucia Golosine e Vigasio, il Calcio Caldiero Terme nella persona del suo intraprendente direttore sportivo Fabio Brutti ha portato a termine alcuni importanti colpi di mercato che hanno fatto arrivare alla corte del presidente Filippo Berti ben cinque importati pedine.
Ecco pertanto i primi nuovi "petali" della "rosa" dei calciatori del Caldiero Terme per la prossima stagione 2015-2016 in Eccellenza, del riconfermato mister Roberto Piuzzi, che avrà al suo fianco come vice allenatore Francesco Boron, che da qualche giorno ha smesso la sua lunga carriera da calciatore.
Federico Da Vià, ruolo portiere, classe 1993, ha iniziato a giocare a calcio nella Scuola Calcio della squadra neroverde del U.S. Cadore Vr di Quartiere Pindemonte, trasferendosi successivamente nel settore giovanile del Verona Hellas, giocando nella Primavera degli scaligeri, oltre ad andare in ritiro con la prima squadra come terzo portiere.
Nel 2013 il trasferimento nella squadra della Pianese, formazione toscana del comune di Piancastagnaio, nella provincia senese che gioca in Serie D, dove Federico disputa ben 22 partite. Rimane in bianconero nella Pianese anche la stagione successiva, dove però per la regola dell´obbligo dei giovani disputa solamente nove incontri.
Decide pertanto di ritornare nella nostra Verona, accasandosi nella stagione appena conclusa in Promozione con la Provese ed ora sarà a disposizione del Caldiero Terme in Eccellenza.
Andrea Munaretto, ruolo difensore, classe 1992, inizia a giocare a 8 anni nel Bassano, mentre a 10 si trasferisce allo Schio. Poi indossa il biancorosso del Vicenza nel 2005, arrivando a giocare fino alla squadra Primavera della squadra berica, che lascia nell´estate del 2009.
Subito dopo si accasa al Montecchio Maggiore dove disputa ben cinque campionati, i primi tre in Serie D e due in quello d´Eccellenza.
La stagione appena conclusa, Munaretto l´ha disputata sempre in Eccellenza con la maglia della Piovese del comune di Piove di Sacco.
Luca Taddeo, ruolo centrocampista, classe 1988, tira i primi calci a Villafranca Veronese, suo paese natale, ma nel 2002 lo vuole il Chievo Verona che lo fa giocare prima nei giovanissimi e poi negli Allievi. Ritorna all´ovile nel 2005 dove debutta praticamente subito in prima squadra che gioca in Promozione, collezionando ben 24 presenze, guadagnandosi la convocazione per partecipare ad un torneo con la Berretti dell´Internazionale, occasione però che sfuma perché si ammala e non può partecipare.
Ma di Luca si accorge anche l´ambiziosa squadra padovana dell´Este che lo preleva per il suo campionato in Serie D dove disputa ben 27 e dove viene soprannominato "l´Ercole giallorosso".
Nel 2007-08 ritorna per la seconda volta a Villafranca e porta subito la squadra del suo paese in Serie D, lasciandola nel 2011-12 per vivere due nuove esperienze, la prima nella stessa categoria ma questa volta con la maglia della Virtus Vecomp e poi in Eccellenza con il Vigasio.
Nel 2013-14 ritorna ancora una volta a Villafranca, nel frattempo retrocesso in Eccellenza, contribuendo in maniera determinato al ritorno immediato dei castellani in Serie D, campionato che Taddeo ha disputato nella stagione appena conclusa.
Umberto Lovato, ruolo centrocampista, classe 1995. E´ frutto del fiorente vivaio dei biancorossi del Montecchio Maggiore, dove debutta in Serie D nella prima domenica di maggio del 2011-2012.
Dopo un´altra stagione con la prima squadra del Montecchio, nell´estate 2013 prova una nuova esperienza con Il Real Vicenza in Serie D, ma a metà stagione ritorna a Montecchio Maggiore dove ha giocato in Eccellenza anche nel campionato appena concluso.
Manuel Leardini, ruolo attaccante, classe 1991, fino agli Allievi Regionali gioca nel suo Pescantina, dove nella primavera del 2008 viene premiato al "Giacomi" quale miglior giocatore della categoria "Allievi".
Al termine di quella stagione il trasferimento al Castelnuovosandrà, dove dopo due stagioni nella Juniores Regionale, debutta in Serie D in prima squadra disputando 11 partite ed al "Giacomi" in questa stagione viene premiato come miglior giocatore nella categoria "Juniores".
Dopo altre due stagioni in riva al lago in Eccellenza, lo preleva il Villafranca nel 2013-14 e porta la sua firma la rete messa a segno contro il Vigasio che consente alla squadra di Cristian Soave di ritornare a giocare in Serie D, campionato che il bravo Manuel ha disputato anche questa stagione dove ha messo a segno 3 reti in 27 incontri.


Fonte: Giorgio Verzini

Realizzazione siti web www.sitoper.it