25 Settembre 2020
news
percorso: Home > news

ANTONIOLI ALESSANDRO

10-07-2012 10:36 -
al Cerea
E´ nato il 13 novembre 1985 a Badia Polesine il difensore centrale Alessandro Antonioli, che l´anno prossimo vestirà la maglia gialloverde del Caldiero Terme.
Alessandro, nella scorsa stagione ha giocato in serie D con il Cerea dove con i granata ha pure messo a segno due reti e per la prossima stagione era pure richiesto dal Rovigo Lpc, il "vecchio" Lape Ceregnano, che nel prossimo campionato inizierà con una penalizzazione di un punto, per aver portato in panchina un giovane non in regola con il tesseramento.
Antonioli ha incominciato a giocare sin da piccolo nel Badia Polesine dall´età di 6 anni, passando poi per una sola stagione nei Giovanissimi del Rovigo per poi trasferirsi nelle giovanili del Parma, dove ha partecipato anche al Torneo "Beppe Viola" di Arco nel 2002. Dopo tre stagioni in maglia gialloblù parmense, ritorna a Rovigo in quella estate, debutta in prima squadra in Serie D e con la rappresentativa Juniores di categoria, vince il torneo nazionale a Bellaria.
Altre due stagioni con il Rovigo in Serie D, con convocazione nella nazionale negli Under 18 e poi nel 2005-06 il trasferimento in Eccellenza nei biancoazzurri della Serenissima 1918, la società mantovana di Roncoferraro.
Nel 2007-08 lo richiede la formazione bianconera del Suzzara in Eccellenza, dove nella stagione successiva conquista la serie D; nel 2008-09 incomincia la stagione ancora a Suzzara, ma alla riapertura delle liste si trasferisce nello Sterilgarda Castiglione delle Stiviere, dove gioca 2 stagioni, la seconda delle quali in coppia con Michele Riccardi e dove riconquista la serie D.
Nel 2010-11 gioca il campionato d´Eccellenza in riva al lago di Garda con la Pro Desenzano, prima del ritorno nel campionato di Serie D con i granata del Cerea nella stagione appena conclusa.


Fonte: Giorgio Verzini

Realizzazione siti web www.sitoper.it