24 Ottobre 2020

17a Giornata: Caldiero Terme - Campodarsego 1 - 1

08-12-2019 23:09 - I tabellini della stagione 2019-2020
Caldiero Terme: Tebaldi, Cherubin, Baldani, Falchetto (25'st Boudraa), Baschirotto, Dall'Ara, Zerbato, Martone (25'st Laperni), Galesio, Filiciotto, Farinazzo (25'st Negri). Allenatore: Soave.
Campodarsego: Voltan, Boscolo, Acquistapace, Cavallini, Montin, Leonarduzzi, Amadio, Callegaro (39'st Calcagnotto), Cali', Pasquato, Nalesso (1'st Nikolopoulos). Allenatore: Andreucci.
Arbitro: Diop di Treviglio
Reti: 2'pt Filiciotto, 22'st Leonarduzzi (r).
Caldiero. Un Caldiero Terme ampiamente rinnovato ed inedito rallenta la corsa della capolista Campodarsego, la corazzata padovana che guida la classifica con ben sette punti di vantaggio sul Cartigliano, prossimo avversario in trasferta per i gialloverdi di Cristian Soave.
Tutti e quattro in campo fin dal primo minuto i nuovi acquisti dell'ultima ora per i gialloverdi, che fra l'altro devono rinunciare alle pesanti assenze di Colman Castro e Viviani, entrambi appiedati dal giudice sportivo.
Gol lampo e da antologia la rete gialloverde che gonfiano la rete dopo solo 60”; grande intuizione del nuovo acquisto Farinazzo che se ne va sulla sinistra e da fondo campo pesca sul secondo palo Zerbato che di prima intenzione appoggia per l'accorrente Filiciotto che di testa mette alle spalle di Voltan.
La rete mette le ali ai termali che giocano alla pari, ribattendo colpo su colpo alle sortite dei ragazzi di Andreucci, che tentano la via della rete con Amadio al 14′ e con l'ex professionista Pasquato al 19′ e al 35′, tutte occasioni sfumate grazie anche all'ottima prestazione del nuovo portiere Tebaldi.
Nella ripresa i biancorossi costringono per larghi tratti i gialloverdi nella loro metà campo andando vicini al pareggio al 9' con Callegaro e al 13' con Calì, ma Tebaldi non si fa sorprendere.
Il pareggio però è nell'aria e arriva al 21' quando Baschirotto spinge il furbo Calì che cade in area guadagnandosi un calcio di rigore che Leonarduzzi trasforma con un tiro imparabile.
Il Campodarsego annusa il possibile colpaccio, pigiando sull'acceleratore, ma il Caldiero si salva senza eccessivi affani, con la gara che si conclude con un pareggio che accontenta entrambi le contendenti; il Caldiero ricomincia a muovere la classifica e il “Campo” che si laurea campione d'inverno con due giornate d'anticipo.



Fonte: Giorgio Verzini
video
La sintesi del match non è più disponibile, in quanto la società non la autorizza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it