26 Gennaio 2023
news

PARTENZE & ARRIVI IN CASA GIALLOVERDE

30-12-2022 09:15 - News Stagione 2022-2023
Moretti, Righetti e Zanazzi
Mini rivoluzione in casa Caldiero. La società termale ha operato nel tentativo di mettere a posto alcuni tasselli di un puzzle che, tuttavia, ha ben funzionato nel girone d'andata. In difesa è arrivato a Caldiero Alessandro Moretti. Pugliese di nascita, classe '97, Moretti è cresciuto nei settori giovanili di Juventus e Pro Vercelli, ha poi indossato in Serie D maglie importanti come quelle di Imolese, Fermana, Legnago e Delta Porto Tolle. Il difensore ha iniziato la stagione a Lentigione in Emilia Romagna. Ora l'arrivo a Caldiero per confermare quel gioco di costruzione dal basso di cui Moretti è ottimo interprete. Da segnalare poi il ritorno in maglia gialloverde del centrocampista Lorenzo Zanazzi. Classe 2002 Zanazzi ha vestito i colori del Caldiero nella stagione 2020-2021 e per parte di quella 2021-2022, prima delle esperienze con Sambenedettese e Montecchio Maggiore. Ora una nuova avventura a Caldiero in cui si è reso subito protagonista in queste prime apparizioni. Ultimo colpo di mercato in ordine di tempo è quello dell'attaccante classe 2000 Nicolò Righetti. Cresciuto nel settore giovanile del Chievo, ha acquisito un solido bagaglio di esperienza in Serie D con i colori dell'Ambrosiana e nella prima parte di questa stagione con quelli del Breno in Lombardia. Ora l'arrivo a Caldiero e proprio ieri il primo allenamento agli ordini del tecnico Fabrizio Cacciatore. «Sono molto felice di essere arrivato in questa società. Conosco molti dei miei nuovi compagni di squadra. Sono una prima punta generosa che non si tira mai indietro. Il mio obiettivo è aiutare il Caldiero». Contestualmente il club termale ha annunciato alcuni addii anche dolorosi. Se ne sono andati Fiumicetti, Boni, e Miloradovic. Per loro poche occasioni per dimostrare le indubbie qualità. Addio anche per Francesco Baschirotto passato al Breno, dove troverà l'ex tecnico dei termali Cristian Soave.

Realizzazione siti web www.sitoper.it