22 Maggio 2018
[]

i campionati

Eccellenza - Girone A

Domenica 25/02/2018 14:30
logo Vigasio
logo Caldiero Terme
Vigasio
Caldiero Terme
1
3
Le due squadre a confronto
Vigasio Caldiero Terme
VIGASIO - CALDIERO TERME 1-3
28-02-2018
Vigasio: Bonato, Baschirotto (31´ st Edeobi), Bertoldi, Sarr (21´ st Capelloni), Beghin, Caccavale, Scarpi, Zamboni, Coraini, Antogiovanni (29´ st Lalovic), Khochtali (25´ st Morselli). Allen.: Cogliandro.
Caldiero Terme: Da Vià, Gecchele (45´ st Vanzetta), Pisani, Falchetto, Tonolli, Segato, Zerbato (43´ st Oliboni), Marini, Guccione (45´ st Andriollo), Bonetti (43´ st Pauletto), Corso (43´ st Girardi). Allen.: Soave.
Arbitro: Minozzi (Faccioni-Zaltron) di Treviso.
Reti: nel pt al 42´ Khochtali; nel st al 11´ Gecchele, al 13´ Falchetto, al 37´ Zerbato.
Giorgio Verzini
Vigasio-Caldiero un match che da sempre ha un grande fascino e che ancora una volta ha onorato il calcio.
Equilibrato il primo tempo, con i termali che collezionano grappoli di corner, mentre i locali trovano il vantaggio, sfiorando addirittura il ko dopo pochi secondi con un clamoroso palo interno.
Ripresa camaleontica dei gialloverdi che con un micidiale uno-due mettono alle corde un Vigasio irriconoscibile nella ripresa.
La prima conclusione a rete già al 1´ è dei locali con Scarpi, ma Da Vià non si fa sorprendere.
Risponde il Caldiero al 18´ con un tiro fuori misura di Marini.
Al 21´ conclusione di Zerbato parata a terra da Bonato.
Un minuto più tardi bolide da fuori di Sarr che lambisce il palo di sinistra.
Al 32´ bella triangolazione Segato-Zerbato-Guccione con conclusione sopra la traversa.
Al 34´ dubbio intervento in area su Bonetti lanciato a rete.
Vantaggio biancoceleste al 42´: Baschirotto crossa da destra per Khoichtali che di testa infila Da Vià sul palo più lontano.
Allora scadere del tempo palo interno dei locali su tiro di Antongiovanni.
Nella ripresa cambia la musica: al 11´ Falchetto imbecca Gecchele che da fondo campo effettua un tiro-cross che s´infila all´incrocio più lontano.
Trascorrono solo 2´ e arriva il raddoppio con Falchetto che al termine di un´azione personale trafigge Bonato.
Insistono i gialloverdi con una conclusione di Guccione che al 19´ costringe Bonato a rifugiarsi in calcio d´angolo.
La reazione dei biancoazzurri è alquanto sterile, mentre gli ospiti costringono al miracolo Bonato al 26´ sul lanciato Zerbato, che però deve capitolare al 37´ sulla conclusione a fil di palo di Zerbato ben lanciato da Falchetto.

close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata